Lo sposo 2024

Colori e dettagli dello sposo 2024
Per iniziare, una promessa da fare a se stessi: tu sposo devi emozionarti ed emozionare tanto quanto la sposa (anche se con un ruolo diverso).

Anche lo sposo il giorno del sì deve essere la migliore versione di sè.
Basta seguire le tendenze e tener conto di tutto ciò che ruota intorno: lo stile del matrimonio, il possibile abito della sua dolce metà, i colori e gli allestimenti, l’eventuale tema della festa e, se è previsto, il dresscode degli invitati.

La scelta dell’abito non è una cosa semplice: oltre il colore, bisogna trovare il taglio giusto, il tessuto adatto alla stagione, gli accessori perfetti. È fondamentale sentirsi belli e a proprio agio.

Una nota di stile: nel 2024 un tocco di peach fuzz (il pesca delicato che è stato indicato come colore dell’anno) è il dettaglio distintivo di grande attualità.

Pronti ad avere tutti gli occhi puntati su di voi?

Abito sposo 2024

Lo sposo classico

Si può fare una scelta classica, addirittura regale, che risulta sempre molto chic: un tight, un mezzo tight o uno smoking (mai prima delle 6 pm) fanno fare una gran bella figura, qualsiasi sia la fisicità.
Il matrimonio deve essere molto classico e formale, la sposa dovrebbe indossare un abito tradizionale e gli invitati sarebbero tenuti ad adeguarsi.

Non si sbaglia quando si sceglie la tradizione, ma a volte si perde l’occasione di esprimere la propria personalità. In un giorno così speciale sentirsi unici e originali è un bel regalo da fare a se stessi!

Lo sposo in blu

Quest’anno lo sposo che fa tendenza veste di blu. Total blu, per essere precisi.
Sicuramente il blu è un classico, ma se l’abito non è “semplicemente blu” può essere indimenticabile.
Abbiamo visto in passerella splendide varianti.
Dal blu Navy al blu cobalto, dal blu Prussia al blu Estoril, dal blu Cina al blu Royal, per passare alle gamme più chiare come carta da zucchero, azzurro cielo e azzurro polvere.

Nel 2024 il blu (non solo scuro) sarà l’alternativa ufficiale al nero.
Gli addetti ai lavori sono entusiasti di affermare che “Blue is the new black.” In effetti, è molto amato perché risulta più luminoso e morbido.

Non va sottovalutato il fatto che un tre pezzi blu è intramontabile: lo potrete riutilizzare in tantissime occasioni.
E finché la vestibilità sarà perfetta, la vostra autostima vi ringrazierà!

Lo sposo unconventional sceglie il verde

Quest’anno il colore per stupire e sentirsi contemporanei e raffinati è il verde.
Non rientra nelle proposte tradizionali, ma è perfetto per essere sposi eleganti e di classe. E nella sua originalità dona un tocco di freschezza e naturalezza.
È un colore che significa equilibrio e permette non solo di scegliere fra tante tonalità tutte eleganti, ma anche di mixarle con altri colori.

Il verde si presta benissimo a tante declinazione.
Per rendere l’abito verde più prezioso, prediligete materiali lussuosi come seta, lino e tweed di lana, in base alla stagione in cui si svolgerà il matrimonio.

Un suggerimento: le sue varianti pastello possono essere un ottimo spunto per le damigelle della sposa, se lei indossa il tradizionale abito bianco.
Una domanda sorge spontanea: quando lo sposo arriverà, prevarrà l’invidia o la speranza che sia il matrimonio più bello di sempre?

Lo sposo spensierato ama i colori pastello

Come per la sposa, anche per lo sposo i matrimoni del 2024 vedranno protagonisti tutti i colori pastello, a partire dal Peach Fuzz.
È un a sfumatura del pesca, particolarmente delicata e calda, che illumina l’incarnato e ingentilisce il viso.

Un altro colore di tendenza per l’uomo è il celeste polvere.
Questa nuance è capace di trasmettere gran classe a chi la indossa. Grazie alle sue sfumature e alla versatilità, può essere abbinato a diversi toni chiari, come panna e giallo.

 
Sono proposte perfette per look freschi e raffinati, pensati per matrimoni primaverili o estivi, con l’idea di aggiungere un tocco di leggerezza, senza nulla togliere all’eleganza

5 consigli da sposare!

  1. La vestibilità dell’abito deve essere perfetta, con una linea tendenzialmente slim e con la giacche abbastanza corta.
  2. Il must di quest’anno è utilizzare tessuti naturali per essere ecosostenibili. Quindi tanta seta, lino, canapa, poliestere riciclato.
  3. Puntate alle personalizzazioni: gemelli personalizzati, pochette con il monogramma, asole del colore dominante della cerimonia.
  4. Per gli accessori giocate con colori e fiori: pochette, cravattoni importanti, cravattini fiorati, spille con pietre colorate e calzini non necessariamente neri. Osate pure con i gioielli di famiglia e non dimenticate l’orologio elegante.
  5. Scegliete scarpe di ottima fattura. La stringata è un must, ma è di gran moda anche il mocassino, un po’ più dandy e inaspettato.
Dettagli abito da sposo

Una regola: niente regole

Da un po’ di anni anche dallo sposo ci si aspetta creatività, fantasia e originalità. Quel tocco in più che contribuirà a rendere unico e indimenticabile il giorno più importante della vita.

Tutto è permesso? Idealmente sì, anche se come abbiamo visto ci sono delle indicazioni molto chiare, che arrivano dal mondo della moda.

Last but not least (consigli finali, ma non meno importanti):

  • sì al gilet senza giacca
  • ni alle scarpe senza calze
  • no alla camicia senza cravatta

Siete pronti a rubare per la scena alla sposa (finché non arriva)?
Avete bisogno di qualche dritta per non perdervi fra le mille proposte?
Siamo qui per aiutarvi!

Ps: noi adoriamo il verde! 💚

Stefano Carbone

Stefano Carbone

Wedding Planner

Ecco altri consigli per il tuo matrimonio

Menù del 25 Aprile

Telefono

WhatsApp

Indirizzo

Viale Lombardia 71,
Inveruno (MI)
Guida qui >

Per informazioni compila il modulo

13 + 6 =